LA MITOLOGIA GRECA



La parola mito (dal greco mythos) equivale a favola, quindi narrazione favolosa di esseri ideati come divini o più che umani: di dei o di eroi. La mitologia dunque è la scienza delle antiche favole proprie d'una etnia o di una nazione , le raccoglie, le collega, cerca di interpretarle e di capire, nello studio delle loro origini, l'animo degli nomini che le immaginarono. La sua origine è nello spirito stesso dell'uomo primitivo e si evolve e si trasforma con lui. A lei hanno attinto la letteratura e le arti figurative dell'antichità classica, del Rinascimento, dei secoli successivi, fino alla metà dell'Ottocento: e ancora oggi la mitologia greca è un punto di riferimento essenziale di tutta la cultura classica. Dall'età della poesia epica di Omero, anima tutto il nostro universo: il cielo, gli astri, il mare, i monti, i fiumi, le sorgenti, i boschi, vi attingono ancora il loro dramma e la loro vita. Una moltitudine di dei e semidei, divenuti simboli, partecipa alle vicende degli uomini con il carattere meraviglioso e le facoltà divine proprie dell'immortalità dei personaggi. Il mito comincia a vivere in noi così dal periodo infantile delle emulazioni sino a raggiungere l'età adulta, traguardo e compimento delle nostre aspirazioni.

Ma anche gli Dei abbisognano di una dimora, ed allora cosa di meglio di un' elevata cima che domini il mondo allora conosciuto?

La Grecia, patria dei miti e degli eroi, è dominata da un monte della Tessaglia: l' Olimpo... quindi più che naturale che fra le nubi della sua vetta fu allocata la reggia, dimora di ZEUS e di sua moglie ERA e di molte altre divinità che facevano corona alla coppia regale, vivendo serenamente e nutrendosi di nettare di ambrosia.
Erano queste infatti il cibo e la bevanda che mantenevano immortali e sempre giovani le loro membra e che EBE, dea della giovinezza, figlia di Zeus e di Era, porgeva loro aggirandosi graziosa e leggera intorno alla loro mensa.






La nascita del mondo


Il regno di Urano


Il regno di Crono


Zeus contro i Titani


Ade


Venere


Hera


Artemide e Niobe


Apollo e Dafne


Atena


Dioniso


Poseidone


Ermes


Demetra


Prometeo

...
...
...
...
...
...
...
...
...