Hieronymus Bosch

Jeroen Anthoniszoon van Aken, detto Hieronymus Bosch o Jeroen Bosch, ('s Hertogenbosch - Olanda, 1450 ca - Agosto 1516). Firmò alcuni dei suoi dipinti con Bosch (pronunciato come Boss in Olandese). In spagnolo viene spesso chiamato El Bosco.
Protagonista dei suoi dipinti è l'umanità, che attraverso il peccato è condannata all'Inferno, l'unica via per redimersi si trova sia nelle tavole con la vita dei santi, attraverso l'imitazione della loro vita dedita alla meditazione anche se circondati dal male, sia nelle tavole con la Passione di Cristo, attraverso la meditazione sulle pene sofferte dal Cristo, per riscattare dal peccato universale il genere umano. Produsse diversi trittici. Questi dipinti hanno una superficie ruvida a causa dell'applicazione della pittura, in contrasto con la tradizione della pittura fiamminga, dove la superficie liscia tenta di nascondere il fatto che il dipinto è fatto dall'uomo. Verso la fine della sua vita, lo stile di Bosch cambiò ed egli creò dipinti con un numero inferiore di figure più grandi che sembrano staccarsi dal dipinto e avvicinarsi all'osservatore. Un esempio è dato dalla Incoronazione di spine. Bosch non datò mai i suoi dipinti e ne firmò solo alcuni. Filippo II di Spagna comprò molti dei lavori di Bosch dopo la morte del pittore. Come risultato, il Museo del Prado di Madrid possiede oggi diversi dei suoi lavori, tra cui il Giardino delle delizie. Si dice che sia stato di ispirazione al movimento surrealista del XX secolo.


Incoronazione di spine

I 7 peccati capitali

Pala di S. Cassiano
L'andata al Calvario
Le nozze di Cana

San Cristoforo

San Giovanni in meditazione

Trittico del giudizio finale

Trittico delle tentazioni

Trittico del Paradiso




indietro HOME avanti